Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Telefono: 049 836 0703
Carrello - 0,00

Nessun prodotto nel carrello.

La Bellezza….viene da dentro!

Ormai da tempo è noto come le strategie di bellezza migliori siano il frutto di una sinergia perfetta fra trattamenti topici, definiti cosmeceutici per le loro proprietà curative assimilabili a quelle dei farmaci (creme, maschere, lozioni, fanghi, impacchi, patch), da applicare localmente sugli inestetismi da trattare o a scopo preventivo, e la nutraceutica, ovvero l’integrazione orale studiata appositamente al fine di migliorare  e preservare lo stato di salute e bellezza di viso, corpo e capelli.

I peggiori nemici della pelle sono i ROS (radicali liberi di ossigeno), responsabili dell’ossidazione, infiammazione ed invecchiamento cellulare di tutto l’organismo; le principali cause scatenanti il processo di invecchiamento radicalico sono: fattori genetici, fumo, alcool, alimentazione ricca di grassi saturi e zuccheri, raggi UV, inquinamento e smog, stress quotidiano. L’integrazione orale di antiossidanti sarà la prima strategia anti-age da mettere in atto; via libera allora alla vitamina C (1-2 grammi al dì), alla Vitamina E (200-400 mg/die), al Thè verde con l’Epigallocatechina-3-gallato, all’Acido alfa-lipoico, al licopene estratto da pomodoro, al Coenzima Q10, alla curcumina della Curcuma, alle bacche e superfood (Maqui, Goji, Acaj brasiliano, Papaya fermentata, alga Spirulina), al Resveratrolo da acini d’uva, l’estratto di Pino flavo (Pinus pinaster), potente antiox,  vasoprotettore e antiedemigeno, utile contro gli eritemi solari e i danni da radiazioni UVA/UVB e la couperose, protegge elastina e collagene dalla degradazione enzimatica.

La vitamina C, di sintesi o di origine naturale (da acerola, rosa canina, agrumi), è l’antiossidante per antonomasia, indispensabile per la rigenerazione della vitamina E; è indispensabile per il mantenimento dell’integrità del sistema nervoso, contro stanchezza e affaticamento e a sostegno del sistema immunitario. Favorisce inoltre la formazione di collagene, con L-lisina e L-prolina, al fine di mantenere l’integrità di pelle, gengive, cartilagini, denti e ossa.

La Vitamina E è stata identificata come l’antiossidante più presente nella pelle umana, per manterne l’idratazione e l’elasticità, evitando rughe e smagliature; è anche un ottimo trattamento locale negli stati irritativi della cute o in caso di fessurazioni. screpolature e arrossamenti, atopie, pelle secca e atrofica nell’anziano,protettivo e preventivo dai danni fotoindotti da eccessiva esposizione solare.

Il Collagene è una glicoproteina molto complessa, con una struttura costituita da fibrille di prolina e idrossi-prolina disposte a forma di “X” che determina la compattezza del tessuto connettivo, con una funzione di sostegno e di resistenza meccanica del derma e del tessuto connettivo articolare. Con l’età il collagene subisce un’importante degradazione progressiva, che rende la pelle di viso e corpo meno elastica, tonica e compatta, favorendo l’affossamento del derma responsabile della formazione delle rughe; fisiologicamente il collagene si forma per conversione, in presenza di vitamina C, degli amminoacidi prolina e lisina in idrossiprolina e idrossilisina; i residui di lisina sono importanti per creare i legami tra catene parallele di collagene; anche il Silicio, lo Zinco e il Rame sono minerali fondamentali per il sostegno di pelle e articolazioni; il primo è necessario per l’attività degli enzimi richiesti nella sintesi del collagene; il secondo crea il legame fra le fibrille di collagene e la matrice proteica che le circonda; il terzo è presente nel gruppo attivo dell’enzima lisina ossidasi, responsabile del legame tra collagene ed elastina ( proteina elastica dei tessuti).

L’Acido jaluronico, lunga catena polimerica lineare flessibile costituita da Acido Glucuronico e Acetil-glucosammina, è uno dei principali componenti della matrice extracellulare, costituente principale del tessuto connettivo; la sua capacità di legare numerose molecole d’acqua gli garantisce la capacità di donare elasticità ed idratazione alla cute.

Il MSM (Metil-sulfonil-metano) è un composto organico contenente Zolfo biodisponibile, presente in natura anche nella pianta dell’Equiseto; lo Zolfo, detossinante capace di contrastare i danni da ROS,  può creare dei legami fra atomi di zolfo, detti ponti disolfuro, capaci di garantire struttura e forza alle proteine costituenti pelle, capelli ( cheratine) e unghie, oltre che cartilagini articolari.

Quindi a  sostegno della struttura della pelle, il Collagene marino, l’elastina, gli amminoacidi L-prolina e L-lisina, il metil-sulfonil-metano (MSM), l’acido jaluronico vanno ad integrare la loro fisiologica perdita che avviene con l’invecchiamento cellulare.

I superfood come le bacche di Acai, Gogij e Maqui si caratterizzano per essere ricchissime antiossidanti; la bacca di Acai è ricca di antocianine, proantocianidine, polifenoli e altri flavonoidi, con elevato potere antiox nella perossidazione lipidica, nel danno ossidativo al DNA, in caso di infiammazioni croniche, problematiche oculari e per ripristinare la forma attiva della vitamina E; la cianidina e i suoi derivati glicosidici hanno proprietà biologiche importanti: vasoprotettiva, antinfiammatoria, anti obesità e anti diabetica.

La bacche di Goji sono ricchissime di vitamine: C, 3 volte in più delle arance, B, di più di qualsiasi altro frutto, Betacarotene (pro-vitamina A), molto più delle carote; sono ricchissime anche di minerali, fra cui soprattutto il Ferro, e stimolano l’attività enzimatica; se ne deduce il loro elevato potere antinfiammatorio, citoprotettivo, immunostimolante, protettivo di pelle e occhi (per la presenza di Zeaxantina) dai danni radicalici; inoltre tali bacche vantano anche proprietà antipertensive, di riduzione e controllo di colesterolo e glicemia.

Le bacche di Maqui, simili a mirtilli neri a crescita spontanea soprattutto in Cile e Argentina, sono considerate il frutto dell’eterna giovinezza per l’elevata presenza di antocianine (flavonoidi della famiglia dei polifenoli), in particolare le delfinidine, antiossidanti attivi contro i ROS prodotti soprattutto dalle radiazioni ultraviolette; il loro potere fortemente antiox dipende dalla loro capacità di sconfiggere i ROS da radiazioni ultraviolette a cui sono costantemente esposte; lo stesso vale per il pomodoro che per difendersi dai danni da raggi solari produce il licopene, altro potentissimo antiossidante. Inoltre le cianidine contrastano l’azione di degradazione enzimatica sul tessuto connettivo, di sostegno anche alla pelle; agiscono poi come protettive dei vasi, contro ictus e infarto e nel controllo di colesterolo e glicemia; il maqui sembra perciò possedere anche un’azione di controllo sul metabolismo a favore del dimagrimento.

Le bacche brasiliane di Acai sono anch’esse ricche di antocianidine e altri polifenoli con le già note proprietà antiossidanti, dimagranti, antinfiammatorie e antiallergiche, vasoprotettrici del microcircolo, esattamente come tutte le bacche di colore violaceo o blu scuro.

Iscriviti alle Newsletters

Rimani sempre aggiornato sulle nostre offerte

Email
 Confermo di aver preso visione dell'informativa sulla privacy
Mobile version: Enabled