Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Telefono: 049 836 0703
Carrello - 0,00

Nessun prodotto nel carrello.

GYNOCANESTEN
CREMA 30G
 

Offerta! GYNOCANESTEN </BR> CREMA 30G</BR>  

GYNOCANESTEN
CREMA 30G
 

10,90 9,25

E’ un medicinale a base di Clotrimazolo

Crema 30g con 6 applicatori monouso

Codice Minsan: 025833068

 

LogoSancoInternet_IT_B-CMYK



Salva

Descrizione

Descrizione prodotto

 

Gynocanesten crema contiene:

Principio attivo: clotrimazolo

Eccipienti: sorbitano monostearato, polisorbato 60, cetil palmitato, alcol cetostearilico, ottildodecanolo, alcol benzilico, acqua depurata.

 

INDICAZIONI

Trattamento di sintomi localizzati quali prurito, leucorrea, arrossamento e sensazione di gonfiore della mucosa vaginale, bruciore al passaggio dell’urina qualora tali sintomi siano conseguenti ad infezioni vulvovaginali sostenute da candida precedentemente diagnosticati dal medico.

 

POSOLOGIA

Le compresse vanno introdotte il piu’ profondamente possibile in vagina la sera ed a tale scopo la paziente dovra’ assumere la posizione supina a gambe lievemente piegate. Il trattamento dovrebbe essere opportunamente iniziato e concluso nel periodo intermestruale. Se i sintomi persistono per piu’ di 7 giorni, puo’ trattarsi di una patologia che richiede trattamento medico. In caso di necessita’ il trattamento puo’ essere ripetuto. Tuttavia, infezioni ricorrenti possono indicare una patologia di base, come il diabete o un’infezione da HIV. Se i sintomi si ripresentano entro 2 mesi la paziente deve rivolgersi al medico. Non usare tamponi, lavande vaginali, spermicidi o altri prodotti vaginali durante l’impiego del prodotto. Durante l’uso del prodotto si raccomanda di evitare i rapporti vaginali, perche’ l’infezione potrebbe essere trasmessa al partner. Il prodotto e’ destinato all’impiego da parte di adulti e adolescenti sopra i 12 anni.

Crema vaginale: salvo diversa prescrizione medica, si somministra giornalmente, e cioe’ alla sera, per 3 giorni consecutivi, introducendo il contenuto di un applicatore (5 g circa) profondamente in vagina. Se necessario puo’ essere effettuato un secondo trattamento di 3 giorni. Modalita’ di applicazione: l’applicatore va usato una sola volta e quindi gettato al fine di evitare possibili reinfezioni. Innanzi tutto estrarre il pistone dall’applicatore monouso fino al suo arresto. Aprire il tubo. Inserire l’applica- tore monouso in quest’ultimo e tenerlo ben premuto. Riempire l’applicatore esercitando una cauta pressione sul tubo.
Sfilare l’applicatore monouso, introdurre lo stesso il piu’ profondamente possibile in vagina (e’ consigliabile stare sdraiate) e svuotarlomediante regolare e continua pressione sul pistone. Estrarre l’applicatore e quindi gettarlo. In caso di vulvite o balanite da Candida, il trattamento dovrebbe protrarsi per 1-2 settimane. Inoltre, si consiglial’applicazione della crema esternamente, sulla zona perineale sino alla regione anale. Cio’ si esegue applicando in loco la crema in strato sottile 2-3 volte al giorno e facendola penetrare con lieve massaggio. Allo scopo di evitare una reinfezione, in particolare in presenza di vulvite o balanite da Candida, il partner deve essere contemporaneamente trattato localmente (glande e prepuzio).

 

Per maggiori dettagli consultare il foglietto illustrativo, disponibile presso il sito dell’AIFA

Foglietto Illustrativo

 

Le informazioni qui riportate sono state tratte dalla ditta produttrice. Si segnala che il packaging dei prodotti  è suscettibile a periodici aggiornamenti da parte  delle case farmaceutiche, pertanto la foto del prodotto può non essere aggiornata.
L’unico dato a cui far fede è il codice ministeriale univoco.

Iscriviti alle Newsletters

Rimani sempre aggiornato sulle nostre offerte

Email
 Confermo di aver preso visione dell'informativa sulla privacy
Mobile version: Enabled